20 Settembre 2017
immagine di testa


News
percorso: Home > News > ALLIEVI ELITE

ALLIEVI ELITE:Andrea Ruffini: “Grazie all’History Roma 3Z mi sono appassionato al Calcio a 5”

14-12-2015 15:05 - ALLIEVI ELITE
Andrea Ruffini: “Grazie all’History Roma 3Z mi sono appassionato al Calcio a 5”
Il giovane atleta parla della sua esperienza all’History Roma 3Z, società con cui il ragazzo ha mosso i primi passi per quanto concerne il Calcio a 5.

L’ARRIVO ALL’ HISTORY - Giunto da piccolo nella società di Centocelle, Andrea Ruffini adesso milita nella categoria Allievi Elite. Un percorso che non si sarebbe mai aspettato qualche anno fa come dichiarato proprio dal ragazzo: “Da piccolo non avrei mai pensato di fare calcio a 5 ma alla scuola elementare sono venuti alcuni mister della History Roma per fare una manifestazione e da qual momento mi è venuta voglia di provare. Da quando sono arrivato mi sono trovato bene ed ora come ora sarebbe difficilissimo farne a meno. Per me è una seconda casa”.
E questa passione Ruffini l’ha trasmessa sia alla sorella che al nonno, attualmente presente come fotografo della squadra: “Sono contento anche per mia sorella che mi ha seguito e vedendomi giocare si è appassionata ed ora gioca con i giovanissimi. Anche mio nonno da qualche tempo ha la passione per questo sport ed ora è il fotografo della squadra”.

PERCORSO DI CRESCITA - Per la sua crescita, ovviamente, sono serviti tanto gli insegnamenti dei mister, come confermato dal giovane Ruffini: “ho avuto una grande crescita con Zaccardi che mi ha allenato fino ai giovanissimi. Da quest’anno anche con Bartoli mi trovo molto bene in quanto riesce a gestire nel modo migliore la squadra sia per quanto riguarda sia l’aspetto professionale che umano".

CAMPIONATO - Ovviamente adesso Ruffini è più che concentrato sul campionato per poter dare seguito ad una stagione fino ad ora molto positiva: “Non so ora come ora dove possiamo arrivare ma se riuscissimo a vincere contro la Lazio , l’obiettivo potrebbe diventare il titolo regionale. Dobbiamo sempre pensare in positivo per cercare di arrivare più avanti possibile anche perché abbiamo i mezzi per poter fare bene.”


Fonte: CALCIO A5 LIVE

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]