20 Settembre 2017
immagine di testa


News

COPPA LAZIO C2:Obiettivo rimonta riuscito. Mister Scaccia: “Ci tenevamo tanto ad andare avanti in coppa. Vogliamo puntare in alto”

01-02-2016 09:42 - COPPA LAZIO SERIE C2
MISTER F. SCACCIA, ALLENATORE DELLA C2
Obiettivo rimonta riuscito. Mister Scaccia: “Ci tenevamo tanto ad andare avanti in coppa. Vogliamo puntare in alto”
Netta vittoria per l’History Roma 3Z che con il 7-0 di ieri ha ribaltato il 4-3 del match di andata continuando così l’avventura in Coppa. Più che soddisfatto del passaggio del turno mister Fabrizio Scaccia che ha visto la sua squadra riscattare il passo falso nel primo round con una prestazione maiuscola.

GARA DI ANDATA – All´andata, infatti, era arrivata una sconfitta per 4-3 come dichiarato da mister Scaccia: "Il primo tempo dell’andata non è andato molto bene. Siamo scesi in campo un po’ deconcentrati ed abbiamo terminato la prima frazione di gioco in svantaggio per 3-0. Nell’intervallo abbiamo rimesso a posto le idee e nel corso della seconda frazione di gioco siamo riusciti a portarci sul 3-3 ma nel recupero è arrivato il gol loro del 4-3 con cui si è concluso il primo round. Sicuramente molte difficoltà in questa gara sono derivate da un campo molto piccolo su cui non siamo affatto abituati a giocare".

MATCH DI RITORNO - "Per quanto riguarda la partita di ieri io ero molto fiducioso - prosegue Scaccia - Pronti via abbiamo fatto gol mettendo subito la partita a nostro favore anche se poco prima l’arbitro non aveva visto una rete nostra. Fortunatamente nell’azione successiva siamo riusciti a siglare l’1-0. Una volta in vantaggio abbiamo controllato agilmente la gara. Nel secondo tempo poi abbiamo dilagato e così ho potuto dare spazio a qualche Under 21 e a Lorenzo Alviti, giovane promessa della Juniores che è pure andato in rete. Sono molto contento che questi ragazzi abbiano spazio nella prima squadra perché e lo meritano visto l’impegno e la dedizione on cui si allenano e con cui affrontano le partite. D’altra parta queste cose servono al settore giovanile per poter crescere bene. Sarà una gioia anche per il patron Zaccardi".

COPPA LAZIO – La speranza di mister Scaccia per quanto riguarda la Coppa non può che essere la seguente: “Vorremmo arrivare fino in fondo. Capisco che non è difficile, bensì molto di più. Incontriamo corazzate molto forti ma se giochiamo al completo sarà dura per gli avversari batterci. Io ho una buona squadra e con tutti gli effettivi a disposizione non sarà certo una passeggiata sconfiggerci. E’ vero che ci sono squadre più forti ma noi ce la metteremo tutta poi vedremo. Ho una buona squadra”.

CAMPIONATO – Intanto, però, ci si deve concentrare sul campionato ed al prossimo impegno di sabato che vedrà la formazione di via di Centocelle di scena sul proprio campo: “Contro l’Airone è una partita da non sottovalutare affatto – dichiara Scaccia - Sono queste le gare più brutte. Le partite che credi che possano sembrare facili ma che alla fine possono riservare brutte sorprese. Il rispetto ci deve essere nei confronti di tutte le squadre che affrontiamo”.

SETTORE GIOVANILE – In conclusione il mister si è soffermato sul settore giovanile in cui la società si impegna a far crescere i propri ragazzi non solo sotto il profilo calcistico bensì anche per quanto concerne quello umano: “Sono molto contento del settore giovanile e dei ragazzi che fanno parte della nostra società. Devo fare i complimenti a tutti, in particolare a Fabio Carlettino che ha tanta personalità ed una buona tecnica. Certo, deve ancora migliorare ma sta ripagando a pieno la fiducia che gli hanno dato i mister, tra cui anche il sottoscritto".




Fonte: CALCIO A5 LIVE: Marco Marini

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]